Mining come funziona. Mining criptovalute e bitcoin: cos’è, come farlo (cloud e non) e guadagni


mining come funziona

Il Bitcoin Mining è riferito, dunque, ad un loro processo di estrazione. Il compito del Minatore è quello di istallare nelle sue macchine il Cryptographic hash software, questo software è in grado di calcolare i dati delle transazioni BTC, alle quali viene aggiunto un valore casuale o pseudo casuale detto Nonce.

mining come funziona

Per calcolare il contenuto di una stringa hash il minatore necessita di un grande numero di tentativi e mining come funziona, dunque un vasto numero di nonce. Quando la stringa viene validata, il blocco di transazioni viene reso a sua volta valido. Come detto, ogni giorno la rete crea un certo numero di BTC e li distribuisce random online.

mining come funziona

Per aumentare la probabilità di riceverli, si ha bisogno di un apparato tecnico molto più potente di un computer casalingo, con una potenza di calcolo maggiore. Maggiore è la potenza di calcolo maggiore sarà la probabilità di estrarre e ricevere BTC.

Le prime farm Asic sono nate in Cina e Singapore nel con una forte concentrazione nelle centrali idroelettriche e posti con una temperatura adeguata per ridurre il surriscaldamento dei sistemi.

mining come funziona

La pool consiste in un gruppo di miners, ognuno dei quali cede una parte delle risorse del proprio Hardware al fine di risolvere gli algoritmi e guadagnare BTC.