Bitcoin 365 club truffa


Andiamo ad esaminare in questo articolo i casi più eclatanti.

bitcoin 365 club truffa

Nulla di più falso. Tanti saluti e baci, da parte di William Cooper e dei suoi soci.

bitcoin 365 club truffa

Tronex e, successivamente TronChain, sono due esempi, tanto per citarne alcuni. In questo caso parrebbe trattarsi di una vera a propria azienda, operante prima del trading forex, e successivamente nel bitcoin liquido crypto, denominata Mirror Trading International MTIcon sede in Sudafrica mymticlub.

Ad ogni modo, forse un giorno, le indagini in corso potranno dircelo.

bitcoin 365 club truffa

Facendo qualche rapida ricerca, si poteva anche dedurre che bitcoin 365 club truffa board di persone che comparivano sul sito fossero fittizie, o comunque collegati a profili LinkedIn che non avevano chissà quale influenza planetaria. Persone comuni probabilmente, o ancor più facilmente inesistenti, che prestavano la faccia ad altri operatori che agivano dietro le quinte, tramite canali o account Telegram, o dietro la privacy di una chat di supporto.

Già questo passaggio, unitamente al fatto che fosse abbastanza evidente che il CEO che compare nel video fosse un attore pagato, il nuovo William Cooper insomma, poteva bastare per indurre gli utenti più avveduti a ritirare tutto al più presto possibile dalla piattaforma.

bitcoin 365 club truffa

Senza dubbio non è un attività facile. Riuscire a separare efficacemente le mele buone da quelle marce, o addirittura da quelle avvelenate, richiede un impegno costante e non indifferente, sia in termini di ricerca che di esperienza.

bitcoin 365 club truffa

Se hai dubbi o vuoi sentire il parere di un esperto, prenota subito una consulenza gratuita in fondo a questa pagina.